Salus Oris
CANDIDOSI ORALI
Bisogna distinguere tra le forme acute e subacute (di solito generalizzare a tutta la mucosa orale) e le forme croniche, solitamente localizzate a settori particolari. 

le forme acute e subacute,  coinvolgono ampie parti della mucosa e presentano i seguenti aspetti clinici:

-lesioni bianche multiple ed eritema diffuso a tutte le mucose, insorte in tempi brevi, i sintomi (dolore/bruciore) sono sempre presenti. La componente bianca, formata da ife e cellule desquamate, si puo' asportare e lascia una superfice rossa talvolta erosa e sanguinante (C.pseudomembranosa o mughetto);

- eritema diffuso a tutte le mucose, insorto in tempi brevi, i sintomi (dolore/bruciore) sono sempre presenti (C. eritematosa).

Il dorso della lingua e' sovente coinvolto, in entrambe le forme, con forte arrossamento e perdita delle papille (glossite candidosica) rapida insorgenza (qualche giorno) e presenza di evidenti sintomi, in seguito possono assumere andamento subacuto o cronico con riduzione dei sintomi ma restando tuttavia generalizzate.

Sono frequentemente dovute a terapie prolungate (antibiotici, cortisonici, immunosoppressori e chemioterapici) o a malattie sistemiche (neoplasie o AIDS o diabete) o locali (mucositi in corso di radioterapia, lichen o altre).

Le forme croniche, dovute a cause locali quali la presenza di protesi piu' o meno ben eseguite, edentulismo e perdita della dimensione verticale, salute dento-gengivale trascurata, fumo, iposcialia (causata frequentemente da farmaci). Possono presentarsi come lesioni bianche e rosse, piu' sovente rosse, localizzate di solito ad un settore del cavo orale, presenti da tempo e ad insorgenza ed andamento cronico.

Salus Oris srl - Centro di Odontoiatria - via E. Germano, 57 - Molfetta (BA) - Tel: 080.3351558 - P. Iva 06185010722
powered by PC Planet