Salus Oris
dott.ssa CAPRARO Roberta (Biologa Nutrizionista) Corretta distribuzione dei pasti nella giornata: importanza della prima colazione
La prima colazione, fatta entro un'ora dal risveglio oppure subito dopo aver completato l'attività fisica del mattino (fatta in genere a scorte piene e a stomaco vuoto), rimane uno dei pasti più importanti per il corretto equilibrio del metabolismo.

La cena invece impatta nel momento di maggior risparmio energetico dell'organismo e la cena ricca favorisce l'accumolo del grasso di scorta.

A parità di calorie introdotte nella giornata, chi usa più calorie durante la prima colazione, facendola diventare il pasto principale della giornata e riducendo la quantità di calorie assunte per cena,  avrà una riduzione del 20% della glicemia durante tutta la giornata e in modo specifico una riduzione del 20-30% della glicemia successiva al pranzo, cioè a notevole distanza dalla prima colazione.

Dare all'organismo un doppio segnale di questo tipo (prima colazione ricca e cena ridotta o povera) consente di determinare nell'organismo una risposta che va al di là del valore di glicemia studiato in uno specifico momento, ma agisce sul metabolismo di tutta la gioirnata.

La prima colazione dovrebbe rendere conto del 40-45% delle calorie introdotte nella giornata, il pranzo del 35-40% e la cena solo del 25%.

 

Salus Oris srl - Centro di Odontoiatria - via E. Germano, 57 - Molfetta (BA) - Tel: 080.3351558 - P. Iva 06185010722
powered by PC Planet