L’ortondonzia incomincia spesso, quando sono usciti la maggior parte dei denti permanenti ai bambini ,soprattutto, quando nascono i primi molari definitivi; bisogna ricordare, che comunque l’ ortondonzia funziona a qualsiasi età e quindi se il paziente non è ancora cosciente del trattamento può sempre farlo successivamente.

L’età giusta per mettere l’apparecchio ai denti è dai 12 ai 14 anni in quanto l’eruzione dei denti definitivi è quasi del tutto terminata; anche se le prime visite odontoiatriche pediatriche incominciano molto prima per vedere la morfologia del cavo orale.

Il trattamento ortodontico viene consigliato al paziente sia per un motivo estetico che funzionale, in quanto, un disallineamento o mal posizionamento dei denti può causare diversi tipi di problemi : posizionamento della lingua errata, disturbi di crescita del palato e disfunzione della respirazione della bocca ecc…

I vantaggi dell’apparecchio fisso, sono quelli di ottenere risultati più precisi per quanto riguarda il posizionamento dei denti a differenza dell’apparecchio mobile in quanto l’apparecchio fisso potrà lavorare tutto il giorno con delle forze continue e precise riuscendo ad eseguire spostamenti che con quello mobile non saranno fattibili.

Gli unici svantaggi che porta l’apparecchio fisso sono legati solo all’estetica ,tranne, se non si ricorre all’apparecchio invisibile se non ci dovranno esserci grandi spostamenti.

Salus Oris centro di odontoiatria

Condividi